martedì 10 dicembre 2019

10 dicembre: Traslazione della Santa Casa di Loreto


(foto dal Web)


Ave Maria! 

A Loreto non contempliamo "solo" il punto locale dove il Verbo si è fatto carne, ma anche le pietre pulite umilmente tante volte dalla Madonna, il luogo dove Maria ha fatto da mangiare per Gesù, le pietre su cui sono cadute gocce di sudore e lacrime dei Tre della Trinità creata… le pietre che hanno udito parole dolcissime, preghiere ardentissime… tutto questo con purissimo amor di Dio. Pensiamo che ha dato più gloria a Dio la Madonna mentre puliva quel pavimento che tutti gli Angeli che eternamente cantano "Sanctus Sanctus Sanctus". 

Che modello per le vacazioni laicali, per i monaci quando non sono in coro, per i parroci alle prese con fatture, riscaldamento, cose pratiche… come tutto questo unito ai misteri della Santa Casa assume un gran valore… " Sia dunque che mangiate sia che beviate sia che facciate qualsiasi altra cosa, fate tutto per la gloria di Dio" (1 Cor. 10:31). O Vergine Lauretana, dateci il Vostro Cuore perché possiamo rispondere sì come Voi all'amore divino, è possiamo fare tutto per amor di Dio purissimo non contaminato da nulla che appartiene alla volontà propria.

(don A.M.Morselli)

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.